Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Marò, una 'tempesta di tweet' per chiedere la liberazione di Latorre e Girone

L'iniziativa in concomitanza con la Festa delle Forze Armate. Stasera alle 21 la "tweet storm" per chiedere il ritorno in Italia dei due fucilieri: su Twitter ogni utente potrà esprimere un pensiero sui due marò con gli hastag "marò" e "italiaalzalavoce" "liberisubito" e "nondimentichiamoli"

Un tam-tam sul web, una mobilitazione sui social network per tornare a chiedere, ancora una volta, il ritorno in Italia di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due marò pugliesi trattenuti in India da più di seicento giorni, con l'accusa di aver ucciso due pescatori scambiandoli per pirati.

L'iniziativa, promossa in occasione della festa dell'Unità nazionale e delle Forze armate, prenderà la forma di una "tweet storm", una 'tempesta di tweet' dedicati ai due fucilieri pugliesi. L'appuntamento su Twitter è alle 21, quando ciascun utente potrà dedicare un pensiero ai due marò utilizzando gli hastag "marò" e "italiaalzalavoce" "liberisubito" e "nondimentichiamoli".

All'iniziativa si unirà anche il presidente della Commissione Difesa alla Camera, Elio Vito, che questa mattina twitta: "Oggi Giornata delle Forze Armate. Un saluto ai nostri militari all'estero e in Patria. Alle 21 un tweet per i nostri Marò ancora in India".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò, una 'tempesta di tweet' per chiedere la liberazione di Latorre e Girone

BariToday è in caricamento