Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Matrimovie saluta l'Odeon... il cinema

La stampa nazionale ed internazionale ne ha parlato, da subito. Le tv di tutto il mondo sono arrivate a Molfetta per “studiare” il fenomeno MatriMovie che ha ispirato un documentario “Nozze d’agosto”, pluripremiato.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Lunedì 16 dicembre, alle 21, l'ultima proiezione, a Molfetta, di film di matrimonio su grande schermo. Dopo cinque anni.

Lunedì, 16 dicembre prossimo, alle 21, sul grande schermo, all'interno del cinema Odeon, per la regia di Dino Mottola, va in scena il film d'amore di Raffaella e Gianni.

I due, sposi da un anno circa, hanno deciso di festeggiare così, condividendo con tutti, amici e parenti, le emozioni del giorno del loro "sì", l'importante primo traguardo della coppia.

E quella di lunedì, per MatriMovie, sarà l'ultima volta aMolfetta. Perchè l'Odeon a fine anno, al più, subito dopo l'Epifania, chiude i battenti. Per sempre.

Per MatriMovie era cominciato tutto qui. All'Odeon. A settembre del 2008.

Anzi, l'idea di Roberto Pansini, il creativo che si è inventato le rassegne dei film dei matrimoni su grande schermo, era proprio quella di salvare, anche grazie a MatriMovie, i piccoli cinema di provincia.

La stampa nazionale ed internazionale ne ha parlato, da subito. Le tv di tutto il mondo sono arrivate a Molfetta per "studiare" il fenomeno MatriMovie che ha ispirato un documentario "Nozze d'agosto" [ Hollywood a Molfetta ], pluripremiato. Ma è stato inutile.

Lunedì, alle 21, si festeggia nell'Odeon l'amore di Raffaella e Gianni, si registra la fine, a Molfetta, di un progetto,MatriMovie, ora costretto a migrare

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimovie saluta l'Odeon... il cinema

BariToday è in caricamento