Cronaca

Maturità 2011. Oggi la prima prova: le tracce del tema di italiano

Alle 8.30 di questa mattina l'apertura delle buste con le tracce dei temi per la prima prova scritta. Le prime indiscrezioni sugli argomenti proposti quest'anno agli studenti riferiscono di Ungaretti, brani di Verga, D'Annunzio e Svevo, Enrico Fermi, destra e sinistra, Hobsbawm, Warhol

Prendono il via oggi le prove per gli esami di maturità 2011. Alle 8.30 si sono aperte le buste per la prima prova, quella di italiano. Ecco quali sono stati, secondo le prime indiscrezioni, le tracce proposte agli studenti per il tema di italiano:

1. Per l'analisi del testo: ''Lucca", una poesia di Ungaretti
2. Per il saggio breve: "Amore, odio, passione" con brani di Verga, D'Annunzio e Svevo
3. Per l'ambito socio-economico "Siamo quello che mangiamo?"
4. Per l'ambito scientifico tema su Enrico Fermi
5. Per l'ambito storico "Destra e sinistra" partendo da alcuni autori che ne analizzano le caratteristiche
6. Per il tema storico un frase dello storico Hobsbawm e la richiesta ai ragazzi di analizzare gli anni '70
7. Per il tema d'attualità: ''Nel futuro ognuno sarà famoso per 15 minuti": partendo da questa frase di Andy Warhol si chiede ai candidati di analizzare il valore assegnato alla fama effimera nella società odierna.
 
Sei le ore a disposizione degli studenti per completare la prova. I ragazzi potranno scegliere tra l'analisi di un testo letterario, la produzione di un saggio breve o di un articolo di giornale (questi due scelti tra i diversi ambiti di riferimento: storico-politico, socio-economico, artistico-letterario, tecnico-scientifico), il tema di argomento storico o di attualità. I candidati potranno consultare il dizionario di italiano e non potranno uscire prima di tre ore dalla dettatura del tema. Al bando cellulari, videotelefonini, palmari, pc portatili e qualsiasi dispositivo di trasmissione dati.

LE TRACCE UFFICIALI DAL MINISTERO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2011. Oggi la prima prova: le tracce del tema di italiano

BariToday è in caricamento