Cronaca

Maturità 2012, le materie: al classico Greco, allo Scientifico Matematica

Le prove scritte dell'esame di maturità dell'anno scolastico 2011/2012 si svolgeranno il 20 giugno (prima prova) e 21 giugno (seconda prova)

Il ministro per la pubblica istruzione Profumo ha firmato il decreto con cui stabilisce le prove seconde per la maturità 2012.  Le prove scritte dell'esame di maturità dell'anno scolastico 2011/2012 si svolgeranno il 20 giugno (prima prova) e 21 giugno (seconda prova). In particolare, per la seconda prova scritta sono state selezionate per i licei: liceo classico: Greco; liceo scientifico: Matematica; liceo linguistico: Lingua straniera; liceo pedagogico: Pedagogia; liceo artistico: Figura disegnata.

Per gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che, oltre a caratterizzare i diversi indirizzi di studio, hanno una dimensione tecnico-pratico-laboratoriale. Per questa ragione la seconda prova può essere svolta, come per il passato, spiega il Ministero dell'Istruzione (Miur), in forma scritta o grafica o scritto-grafica o scritto-pratica, utilizzando, eventualmente, anche i laboratori dell'istituto.


Le materie scelte per alcuni indirizzi sono: per l'istituto tecnico commerciale (ragionieri): Economia aziendale; per l'istituto tecnico per geometri: Topografia; per l'istituto tecnico per il turismo: Lingua straniera; per l'istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: Alimenti e alimentazione; per l'istituto professionale per i servizi sociali: Psicologia generale e applicata; per l'istituto professionale per tecnico delle industrie meccaniche: Tecnica della produzione e laboratorio. Per il settore artistico (licei e istituti d'arte) la materia di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (Architettura, Ceramica, Mosaico, Marmo, Oreficeria ecc.) e si svolge in tre giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2012, le materie: al classico Greco, allo Scientifico Matematica

BariToday è in caricamento