Cronaca Libertà / Corso Vittorio Veneto

Nascondeva medicinali senza documentazione nel bagagliaio, sequestro al porto

A scoprirli, all'interno del veicolo guidato da un turco, i funzionari dell'Ufficio dogane dello scalo barese

Tre confezioni di Kamagra da 100 mg e 50 bustine di Sildenafil da 5 mg. Sono i medicinali sequestrati al porto dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza.

I farmaci, tutti sprovvisti di idonea prescrizione medica e di autorizzazione all’importazione in territorio italiano, sono stati ritrovati all'interno di un bagagliaio di un'automobile guidata da un cittadino turco. La merce è stata posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva medicinali senza documentazione nel bagagliaio, sequestro al porto

BariToday è in caricamento