Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Abusò di una paziente, chiesto processo per un medico del Policlinico

A settembre il professionista, uno psichiatra di 69 anni, fu colto in flagrante della polizia mentre molestava una sua paziente nel corso di una visita. Il pm di Bari, Manfredi Dini Ciacci, ha chiesto il giudizio immediato

Lo scorso 29 settembre gli agenti della Questura di Bari lo avevano colto in flagrante mentre molestava una paziente nel corso di un colloquio terapeutico. Così il medico, uno psichiatra 69enne in servizio presso il Policlinico, era finito in manette con l'accusa di violenza sessuale.

Ad allertare i poliziotti era stata la stessa donna, una 30enne, che dopo le prime sedute si era resa conto di qualcosa di 'anomalo' nel comportamento nel professionista. Così, su suggerimento della Polizia, la paziente aveva fissato un nuovo appuntamento "trappola", al quale si era presentata con un microfono nascosto che aveva permesso ai poliziotti di fare irruzione nello studio al momento opportuno.

Dal momento dell'arresto il medico ha sempre respinto le accuse, sostenendo che si trattava di semplici 'tecniche di rilassamento'. Secondo il pm inquirente Manfredi Dini Ciacci, invece, quelle violenze sessuali ci furono, e il magistrato ha chiesto oggi il giudizio immediato per il professore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusò di una paziente, chiesto processo per un medico del Policlinico

BariToday è in caricamento