Cronaca Palese - Macchie / Corso Vittorio Emanuele

Medimex, in migliaia per le vie del centro tra 'checkpoint' e musica: stasera attesa per Iggy Pop

"Tutto tranquillo" nella prima giornata di concerti nel Murattiano per il festival della musica. Code ai controlli per accedere alle aree dei live. Attesi circa 20mila spettatori per l'iguana' del rock

Controlli all'ingresso di corso Vittorio Emanuele, metal detector e verifiche in borse e zainetti al checkpoint in corrispondenza di via Sparano, prima di entrare nell'area vera e propria del concerto. Qualche minuto in coda ma nessun disagio particolare per l'atteso venerdì del Medimex, il Festival internazionale della Musica in programma a Bari fino a domenica. Ieri era il primo giorno di live sui palchi allestiti in piazza Libertà e largo Giannella, con conseguente chiusura al traffico del Lungomare dal Margherita a via Spalato e di alcune grandi arterie del Murattiano come corso Vittorio Emanuele, piazza Massari e via Piccinni, dove sono state apposte barriere di cemento anti-tir.

IL PIANO MOBILITA' E PARCHEGGI: TUTTI I DIVIETI E LE VARIAZIONI BUS

ORDINANZE ANTI-VETRO E LATTINE: LE ZONE INTERESSATE

controlli-4Dopo l'attentato di Manchester e il caos di Torino sono state adottate misure più stringenti per regolare l'afflusso del pubblico che, nonostante ciò, ha preso parte all'evento. Circa 5-6 mila gli spettatori per Tricky e gli Slowdive sul palco davanti a Palazzo di Città e in tanti hanno approfittato del Lungomare privo delle auto e della piacevole serata estiva. Rispettata, con qualche eccezione, l'ordinanza che vietava la vendita di bibite in bottiglie di vetro e lattine metalliche: non sono state però elevate multe dai vigili urbani. Gli operatori dell'Amiu hanno ripulito le strade del centro già poco dopo la chiusura del programma serale.

Oggi si prevede un'affluenza decisamente maggiore: alle 22.15, infatti, è l'ora, in piazza Libertà, della stella più attesa, Iggy Pop, che ha richiamato fan da molte regioni italiane. Si prevede un pubblico di circa 20mila persone, con la possibilità che l'area riservata al concerto, venga chiusa dopo un certo numero di ingressi: "Non si sono state criticità - spiega il comandante della Polizia Locale, Nicola Marzulli -. La situazione era abbastanza tranquilla. La raccomandazione per oggi, oltre a quella di evitare di portare le bottiglie di vetro e lattine, è di arrivare in anticipo per evitare code ai checkpoint".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medimex, in migliaia per le vie del centro tra 'checkpoint' e musica: stasera attesa per Iggy Pop

BariToday è in caricamento