menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il mercato di Carbonara

Il mercato di Carbonara

Mercati cittadini aperti di sera, dopo i ritardi si comincia da giovedì con via Salvemini

L'assessore Palone conferma l'avvio della sperimentazione dal quartiere San Pasquale. per gli altri tre designati inizialmente (Zona Fiera, Carbonara e San Paolo) bisognerà attendere

"Abbiamo aspettato un altro po' di tempo per gli ultimi incontri ma giovedì si parte": l'assessore cittadino al Commercio, Carla Palone, conferma l'avvio della sperimentazione riguardante i mercati settimanali aperti di pomeriggio e sera. Si comincerà il 27 con quello di via Salvemini nel quartiere San Pasquale. Per altri, ovvero il mercato del lunedì vicino alla Fiera del Levante, del martedì a Carbonara e del venerdì al San Paolo, indicati inizialmente nell'elenco del Comune, si dovrà attendere. Nessuno spostamento, invece, per quelli del mercoledì in via Caduti Partigiani a Japigia e del sabato a Poggiofranco: "Su via Salvemini - spiega Palone - abbiamo ritenuto giusto dare un'altra settimana per organizzarsi al meglio ed attrezzarsi con luci e materiale. D'altra parte, non tutti gli ambulanti sono baresi. Molti vengono da Andria o da Corato e il giorno successivo devono recarsi, di mattina, a lavorare in un'altra città. Il dialogo, però, è stato proficuo".

L'avvio della sperimentazione slittato di una decina di giorni

Qualche malumore, infatti, era trapelato da alcuni mercatali non favorevoli all'iniziativa: "La novità - aggiunge Palone - può spaventare un po'. Per questa ragione ci siamo confrontati anche con le sigle sindacali e abbiamo avviato un percorso". Anche per la necessità di 'sintonizzarsi' tra le parti, l'inizio previsto per il 17 luglio è slittato di una decina di giorni. I mercati, in base agli accordi, resteranno aperti dalle 16.30 alle 22. I vantaggi, secondo l'assessore, sarebbero evidenti, in particolare andando incontro alle esigenze del periodo e dei clienti: "Ci aspettiamo più gente di pomeriggio - rimarca l'assessore -. D'altra parte la mattina si lavora oppure, d'estate, molti vanno a mare. La sera è sicuramente più gradevole passeggiare anche con il fresco". La sperimentazione dovrebbe concludersi a fine agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento