rotate-mobile
Cronaca

Bilancio positivo per i mercati aperti di sera, Palone: "Appuntamento alla prossima estate"

Successo per l'iniziativa proposta dal Comune e organizzata con la collaborazione delle associazioni di categoria. L'assessore: "Ringrazio operatori e associaizoni di categoria"

Non più caldo del sole di mezzogiorno, bensì al fresco del tramonto, per fare acquisti con più serenità e senza la 'fretta' di dover preparare il pranzo o sbrigare le faccende della mattinata: la sperimentazione per  due dei mercati settimanali baresi, quelli di via Salvemini al giovedì e in zona Fiera del Levante al lunedì, aperti d'estate dalle 16 alle 22, ha riscosso un buon successo di affluenza, tradottasi in buoni affari. Un'iniziativa fortemente voluta dal Comune e messa in atto non senza qualche difficoltà, dopo tavoli di confronto con le associazioni di categoria. Superate le prime perplessità, si è deciso di provare, in tempo per il mese di agosto. Il risultato ha convinto operatori e baresi.

Mercati di sera, Palone: "Superata con successo la fase sperimentale"

"Il bilancio è molto positivo - spiega l'assessore cittadino al Commercio, Carla Palone . L'esperienza la ripeteremo l'anno prossimo. Possiamo dire superata con successo la fase sperimentale riguardante i mercati del lunedì e del giovedì". Non più, dunque, un fatto straordinario ma, appunto, settimanale, con l'idea di implementare gli allestimenti pomeridiani: "In questi mesi - aggiunge Palone - faremo altri incontri con le associazioni di categoria e gli operatori che, tra l'altro, voglio ringraziare pubblicamente. L'amministrazione crede molto nei mercati perché uniscono la comunità. La gente passeggia e compra, come avviene nelle altre città europee. Intendiamo rafforzare questo tipo di attività attrattive per la cittadinanza e non solo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio positivo per i mercati aperti di sera, Palone: "Appuntamento alla prossima estate"

BariToday è in caricamento