menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatini di Natale, online il bando del Comune: tre location a Bari vecchia

I chioschi saranno posizionati sulla Muraglia, in piazza Mercantile e piazza Chiurlia. L'assessore allo Sviluppo economico Palone: "Anche quest'anno atmosfera tradizionale e artigianato di qualità"

Il Comune si prepara al Natale e pubblica il bando per l'assegnazione degli spazi espositivi nei mercatini natalizi, che si terranno dal 6 al 31 dicembre in tre diverse location della città vecchia: via Venezia, sulla Muraglia, nel tratto compreso tra piazza Ferrarese e il Fortino Sant’Antonio (17 chioschi), piazza Chiurlia (10 chioschi), piazza Mercantile (13 chioschi).

Potranno concorrere all’assegnazione degli spazi gli artigiani e coloro che, in maniera non professionale, vendono ed espongono i propri oggetti d’arte e opere d’ingegno a carattere creativo. Sarà consentito esporre in vendita solo ed esclusivamente addobbi natalizi, presepi, giocattoli artigianali, prodotti d’artigianato a tema natalizio e sacro, accessori di abbigliamento artigianale e bigiotteria realizzati in loco, prodotti artigianali non industriali, prodotti agroalimentari, biologici e/o tipici pugliesi non industriali in conserve.

I chioschi saranno costituiti da strutture omogenee realizzate in legno ignifugo di colore bianco. L’orario di apertura previsto sarà dalle ore 10 alle 22.30. Solo il 23 dicembre sarà consentita l’apertura sino alle ore 24.

“Anche quest’anno abbiamo scelto di investire sulla presenza dei mercatini natalizi - commenta l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone - che saranno allestiti in tre aree suggestive di Bari vecchia. Con questa iniziativa daremo la possibilità a diversi artigiani locali di esporre le proprie opere o dei prodotti a tema e, allo stesso tempo, ai cittadini e ai turisti di respirare l’atmosfera del Natale che li accompagnerà durante tutto il periodo degli acquisti. Ormai i mercatini sono diventanti un appuntamento fisso per Bari, sicuramente un valore aggiunto per l’intera città. La novità di quest’anno è rappresentata dalla scelta di piazza Chiurlia, uno degli ingressi più belli della città vecchia immediatamente a ridosso di corso Vittorio Emanuele, in congiunzione con il quartiere murattiano e via Sparano. Per quanto riguarda le merci, invece, per la prima volta punteremo sul food rigorosamente bio. Mi auguro che saranno tanti gli artigiani che vorranno investire su Bari, certi che anche quest’anno stiamo destinando risorse ed energie sull’organizzazione di un cartellone ricco di eventi capaci di attrarre residenti e cittadini provenienti da tutta la provincia”.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 28 novembre, alle ore 12. Tutte le informazioni sul sito web del Comune.

In questi giorni sono in corso di pubblicazione i bandi per gli eventi natalizi e le attività da svolgere in tutti i quartieri dei municipi della città durante le feste. In questo modo sarà possibile creare un cartellone unico che tenga insieme tutti gli appuntamenti organizzati con la collaborazione delle associazioni, dei commercianti e di tutti i soggetti che operano sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento