menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Chiurlia, giovani teppisti al mercatino di Natale. Il Comune: "Presidio fisso dei vigili"

Sopralluogo del sindaco dopo le segnalazioni dei venditori: diversi ragazzini avrebbero buttato via oggetti in vendita compiendo anche atti di bullismo. La Polizia Municipale garantirà la sicurezza nell'area

Giovanissimi bulli che urlano, tirano pugni e buttano via oggetti: atti vandalici qualificabili, per lo meno, come "ragazzate" che, però, preoccupano il Comune. Su Largo Chiurlia a Bari vecchia, una delle sedi scelte per ospitare i mercatini di Natale, arriverà un presidio dei vigili urbani: lo ha deciso il sindaco Antonio Decaro, dopo un sopralluogo nell'area, vera e propria porta d'accesso al borgo antico. La Polizia Municipale, dunque, osserverà e porrà correttivi a un andazzo che preoccupava i commercianti, dopo pochi giorni dall'allestimento delle bancarelle.

Palazzo di Città ha anche allertato la Questura per individuare i responsabili di quelle che al momento sono solo delle pesanti bravate: "I baresi e i turisti possono stare tranquilli - ha affermato l'assessore cittadino al Commercio, Carla Palone - e godersi una passeggiata in serenità, in uno degli angoli più suggestivi della città vecchia. Dobbiamo continuare a frequentare la piazza e non abbandonarla".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento