Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Murat / Via Scipione Crisanzio

Abusivi nel mercato dell'ex Manifattura: box chiusi e merce sequestrata

Ieri i controlli congiunti di polizia di Stato e Municipale: quattro venditori non in regola individuati e sanzionati con multe da 5mila euro. Circa 80 gli spazi occupati abusivamente

Circa 80 box occupati abusivamente e posti sotto sequestro e quattro venditori non in regola individuati e multati. E' il bilancio dei controlli congiunti effettuati ieri da polizia di Stato e agenti della Municipale nel mercato dell'ex Manifattura Tabacchi, al quartiere Libertà.

Le multe per gli abusivi e i box chiusi

L'operazione ha visti impegnati 38 uomini oltre a unità cinofile della Polizia di Stato. Quattro venditori abusivi sono stati individuati e sanzionati con verbali da 5000 euro e sequestro della merce posta in vendita. Oltre 100 kg di frutta sono stati sequestrati, confiscati e devoluti ad Istituti caritatevoli cittadini. Di 280 posteggi presenti nel mercato - di cui solo 172 risultano assegnati regolarmente - circa 80 sono aperti e non in regola sono stati chiusi. 

Le perquisizioni sono state estese inoltre ad aree di cantiere presenti all'interno struttura. Indagini sono ancora in corso per ulteriori accertamenti di polizia giudiziaria inerenti la presenza di soggetti pregiudicati dentro il mercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivi nel mercato dell'ex Manifattura: box chiusi e merce sequestrata

BariToday è in caricamento