Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Via Ammiraglio Caracciolo

Mercato ortofrutticolo, pass e controlli: al via il nuovo sistema di accessi

Al via da questa mattina il nuovo sistema per garantire maggiore sicurezza agli operatori ed evitare la presenza di soggetti non autorizzati. L'assessore al Commercio Palone: "Abbiamo supportato chi ha deciso di mettersi in regola"

Pass di colori diversi per individuare i diversi soggetti autorizzati ad accedere al mercato, e una presenza costante della Polizia municipale dallle ore 2.45 e per tutta la durata dell'attività della struttura. Al Mercato ortofrutticolo all'ingrosso di via Caracciolo scattano le nuove regole per monitorare gli accessi e garantire maggiore sicurezza ai circa mille operatori del MOI.

Questa mattina l'assessore al Commercio, Carla Palone, ha compiuto un sopralluogo nella struttura per verificare il regolare svolgimento delle operazioni. "Non  è solo la creazione di un database che ha censito per la prima volta da decenni gli operatori autorizzati il lavoro compiuto dalla struttura dell'assessorato con la polizia annonaria - spiega l'assessore commentando l'avvio del nuovo sistema - Abbiamo anche convinto e supportato chi, tra coloro che svolgevano un lavoro all'interno della struttura, si è messo in regola e da oggi è emerso nella economia legittima".

L'esigenza di adottare un sistema che regolamentasse gli accessi, evitando l'ingresso nel mercato di soggetti non autorizzati, è emersa con forza nei mesi scorsi, in seguito ad alcune rapine subite dai commercianti. Episodi che hanno fatto nascere anche una polemica tra associazioni di categoria e Comune, per le scarse condizioni di sicurezza della struttura. In seguito, però, lo scontro è rientrato e l'amministrazione comunale ha avviato una collaborazione con gli operatori per predisporre le nuove regole.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato ortofrutticolo, pass e controlli: al via il nuovo sistema di accessi

BariToday è in caricamento