Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

"Muffa nella merendina della mensa scolastica", mamme infuriate. Il Comune: "Subito verifiche"

La foto della crostatina incriminata postata sulla bacheca Fb del sindaco Decaro: l'episodio sarebbe capitato ad alcuni bambini di una stessa classe. La risposta del Comune: "Fatto inaccettabile, convocata d'urgenza la ditta che si occupa del servizio per i controlli del caso"

La foto, postata sulla bacheca Facebook del sindaco Decaro, mostra una crostatina alla marmellata in parte ricoperta di muffa. A pubblicarla è una mamma, che spiega: "E' stata consegnata ieri a mio figlio alla mensa dell'asilo". Una denuncia che scatena decine di commenti di mamme allarmate per l'accaduto.

La merendina incriminata - racconta l'autrice della segnalazione, che ha anche sporto denuncia ai carabinieri, ai quali ha consegnato la crostatina avariata - è stata ricevuta da suo figlio giovedì pomeriggio, nella mensa della scuola materna Montessori di Carbonara. Tornato a casa il bambino, che aveva messo la crostatina nello zainetto, avrebbe chiesto di poterla mangiare, ma, all'apertura della confezione, ecco l'amara sorpresa. A ricevere la merendina con la muffa, riferisce ancora la mamma, sarebbero stati anche altri tre compagni di classe di suo figlio.

LE PRECISAZIONI DI LADISA SPA: "LOTTO RITIRATO, AZIENDA ESTRANEA"

Una segnalazione che ha naturalmente messo in allarme molte altre mamme, intervenute sulla bacheca del primo cittadino per chiedere più controlli e ottenere un incontro con il sindaco sulla questione. "L'assessore con delega alle politiche educative appena appreso di quanto accaduto ha convocato, con estrema urgenza, l'azienda che si occupa del servizio mensa nelle scuole per tutti i controlli del caso - assicurano da Palazzo di Città -  Avvenimenti di questo tipo non sono accettabili e non devono più accadere, per questo ci riserviamo di far valere tutti i poteri sanzionatori previsti dal contratto. Detto questo, considerando che è nostro assoluto interesse che nelle nostre scuole i bambini siano trattati al meglio, sarà nostro impegno continuare a verificare costantemente quanto accade nelle mense, così come l'Assessore dall'inizio dell'anno scolastico già fa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Muffa nella merendina della mensa scolastica", mamme infuriate. Il Comune: "Subito verifiche"

BariToday è in caricamento