menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti, sindacati in piazza: "Estendere permesso di soggiorno per chi perde lavoro"

Manifestazione di Cgil, Cisl e Uil davanti alla Prefettura: "Sostenere chi perde il proprio impiego aumentando l'autorizzazione a 24 mesi". Single sindacali ricevute dal prefetto

Presidio anche a Bari, in piazza Prefettura, nella giornata di mobilitazione nazionale organizzata da Cgil, Cisl e UIl in favore dei migranti e della richiesta, al governo, di estendere a 24 mesi il permesso di soggiorno per chi ha perso il lavoro. Le rappresentanze sindacali, ricevute dal Prefetto, chiedono di "rivedere le posizioni delle lavoratrici e dei lavoratori immigrati che hanno perso il lavoro e il permesso di soggiorno, combattere il lavoro nero ed il grave sfruttamento delle lavoratrici e dei lavoratori immigrati attraverso politiche attive del lavoro tese ad una maggiore inclusione sociale di tutti". Per le sigle sindacali è fondamentale "rilanciare il ruolo del Consiglio territoriale per l’immigrazione per politiche di integrazione piu? aderenti al territorio. A tal proposito chiediamo di fornire indicazioni univoche alle Questure, perche? il permesso venga correttamente e in maniera omogenea rinnovato su tutto il territorio nazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento