Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Palese - Macchie / Corso Vittorio Emanuele

Tendopoli migranti, manifestazione in Centro: "Chiediamo un alloggio"

Manifestazione davanti alla Prefettura per chiedere il trasferimento dalla struttura temporanea nei capannoni Ex Set. Nelle prossime settimane la situazione potrebbe sbloccarsi anche sul fronte residenza 'virtuale'

Proteste e traffico bloccato, in Corso Vittorio Emanuele, questa mattina, durante una manifestazione dei migranti da un paio di mesi ospiti della tendopoli di via Brigata Regina. Una cinquantina di persone, in rappresentanza dei circa 180 giovani che vivono nel capannone Ex Set, è scesa in piazza con cartelli e striscioni per chiedere il trasferimento in un alloggio e la residenza 'virtuale' in via Città di Bari, utile per accedere a servizi sociali. Nelle ultime settimane le condizioni di vita dei migranti, tra cui diverse donne, sono notevolmente peggiorate a causa del freddo.

Dopo qualche attimo di tensione, in cui un'ambulanza è stata bloccata per pochi secondi, i manifestanti, sostenuti dai collettivi di 'Rivoltiamo la precarietà', hanno incontrato il prefetto e l'assessore comunale al Welfare, Francesca Bottalico. La Prefettura ha annunciato che nelle prossime settimane arriveranno i fondi per la costruzione di prefabbricati, mentre da Palazzo di Città potrebbe essere sbloccato l'iter per la residenza 'virtuale'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tendopoli migranti, manifestazione in Centro: "Chiediamo un alloggio"

BariToday è in caricamento