Cronaca

Modugno, maltrattamenti alla moglie e armi in casa: in manette 46enne

L'uomo avrebbe minacciato e insultato la consorte. Nel corso della perquisizione a domicilio, i carabinieri hanno rinvenuto due pistole e 184 cartucce di vario calibro, illegalmente detenute

Nell'abitazione dell'arrestato, rinvenute anche armi e munizioni

I carabinieri hanno arrestato a Modugno un 46enne, accusato di maltrattamenti in famiglia e detenzione illegale di armi e munizioni. L'uomo, avrebbe minacciato e insultato la moglie.

I militari sono intervenuti su segnalazione di alcuni vicini: nel corso della perquisizione a domicilio, hanno rinvenuto due pistole semiautomatiche, una Beretta modello 34, e una Bernardelli, entrambe con matricole contraffatte, sequestrate assieme a 184 cartucce di vario calibro. Il tutto detenuto illegalmente. L'uomo è stato quindi arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modugno, maltrattamenti alla moglie e armi in casa: in manette 46enne

BariToday è in caricamento