Cronaca Gioia del Colle

Aggredisce la convivente con un coltello, la donna si barrica in camera: arrivano i carabinieri, arrestato 54enne

L'uomo era stato già denunciato a maggio per lo stesso reato, dopo vessazioni e percosse che si sarebbero protratti da circa un anno nei confronti della convivente

Un 54enne è stato arrestato dai carabinieri a Gioia del Colle, nel Barese, per maltrattamenti in famiglia. L'uomo era stato già denunciato a maggio per lo stesso reato, dopo vessazioni e percosse che si sarebbero protratti da circa un anno nei confronti della convivente. 

Ieri, invece, l'ennesimo episodio: la donna si era barricata nella stanza da letto riuscendo a contattare i carabinieri. Il 54enne avrebbe brandito un coltello. Anche suo figlio si era rinchiuso in camera dopo aver tentato di far desistere l'uomo, contattando i militari.

Un pattuglia dell'Arma è giunta nell'abitazione e il ragazzo, approfittando di un momento di distrazione del padre, è riuscito ad aprire la porta d'ingresso dell'abitazione, consentendo ai militari di accedere nell'appartamento e bloccare l'uomo che, senza opporre resistenza, ha consegnato il coltello ai carabinieri. In salvo la donna e i due figli minori che avevano assistito all'aggressione Il 54enne, al termine degli accertamenti, è stato arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la convivente con un coltello, la donna si barrica in camera: arrivano i carabinieri, arrestato 54enne

BariToday è in caricamento