Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Picone

Custodiva pistola per i clan: arrestato minorenne incensurato

Sorpreso dalla polizia un 17enne mentre nascondeva l'arma, completa di munizioni e con matricola abrasa, sotto un furgone nei pressi di un entro sportivo del quartiere Picone

Insospettabile perchè incensurato e 17enne, ma allo stesso tempo, secondo la polizia, custode di una pistola clandestina per conto di un clan. I militari hanno arrestato il giovane dopo averlo notato mentre tentava di nascondere l'arma, una automatica calibro 9 con matricola abrasa e completa di munizioni, sotto un furgone parcheggiato nei pressi di un centro sportivo del quartiere Picone dove era appena terminata una partita di calcio alla quale, secondo gli investigatori, elementi del clan Diomede, attivo nel quartiere Carassi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Custodiva pistola per i clan: arrestato minorenne incensurato

BariToday è in caricamento