Cronaca Modugno

Agli arresti domiciliari, ma in casa nasconde cocaina

E' accaduto a Modugno: scoperto e arrestato dai carabinieri, è stato nuovamente collocato agli arresti domiciliari

Era detenuto agli arresti domiciliari, ma nascondeva in casa cocaina. Per questo, un pregiudicato 35enne di Modugno, arrestato ieri sera dai Carabinieri della Compagnia, dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione eseguita presso l’abitazione, i militari hanno rinvenuto, in un barattolo riposto in un mobile del soggiorno, 6 dosi di cocaina e 1.750 euro in contanti. Vistosi scoperto, l’uomo ha cercato di giustificarsi, ma l’arresto è scattato ugualmente.

La Procura della Repubblica di Bari ha disposto per lui nuovamente gli arresti domiciliari. La cocaina e il denaro, ritenuto il ricavo dell’illecita attività,  sono invece stati sequestrati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli arresti domiciliari, ma in casa nasconde cocaina

BariToday è in caricamento