Cronaca Modugno

Modugno, assalto armato a tir: rubano il mezzo e sequestrano l'autista

In azione cinque banditi a bordo di un'Audi Q7, armati di fucile. Dopo aver costretto il conducente a fermarsi, lo hanno fatto salire a bordo dell'auto mentre un complice è fuggito mettendosi alla guida del mezzo pesante. Il camionista è stato poi rilasciato a Corato, mentre i banditi hanno fatto perdere le proprie tracce

Armati di fucile, assaltano un tir sequestrando l'autista e impossessandosi del mezzo pesante. E' accaduto questa mattina, intorno alle 7, sulla provinciale 13 nei pressi di Modugno. 

Il conducente del mezzo, che viaggiava in direzione Bari, è stato affiancato da un'Audi Q7 con a bordo cinque malviventi, con il volto coperto e armati di fucile. Dopo aver costretto l'autista a fermarsi, lo hanno fatto salire a bordo dell'auto, mentre un complice si è messo alla guida del mezzo pesante con rimorchio, che trasportava collettame vario, dileguandosi.

Il conducente del mezzo è stato rilasciato circa mezz'ora dopo, alle 7.30, a Corato, mentre la banda si è dileguata senza lasciare tracce.

Sull'episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Barletta e del Nucleo investigativo, che hanno avviato ricerche anche per ritrovare il mezzo pesante. I rilievi sono affidati al personale della Sezione Investigazioni Scientifiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modugno, assalto armato a tir: rubano il mezzo e sequestrano l'autista

BariToday è in caricamento