Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Via Giovanni Verga

Modugno, cani randagi fanno strage di papere nel parco comunale

L'episodio nella notte tra lunedì e martedì. A dare l'allarme il custode del giardino al mattino ha trovato gli animali senza vita e i cani ancora nel parco e ha allertato il servizio sanitario della Asl

Parco Padre Pio a Modugno

Sono entrati di notte, probabilmente attraverso un varco nella recinzione che circonda il parco. Tre grossi cani randagi, che hanno fatto strage di tutti gli animali da cortile - 14 papere, 4 galline, una chioccia, due galli e 9 conigli  - che da qualche tempo erano ospitati nel giardino comunale. E' accaduto nella notte tra lunedì e martedì a Modugno, nel parco comunale intitolato a Padre Pio, in via Verga. A dare l'allarme è stato il custode della struttura, che il mattino successivo ha trovato gli animali morti e i randagi ancora all'interno del parco. L'uomo ha allertato il servizio veterinario della Asl, che ha provveduto ad allontanare i cani dalla struttura.

E' probabile che i cani siano entrati da soli nel giardino, ma c'è anche il sospetto che possano essere stati introdotti da qualche vandalo. "Quegli animali - racconta amareggiato all'Ansa il signor Lello, custode del parco - erano un'attrazione per i tanti bambini che vengono a giocare nel parco accompagnati dalle loro famiglie. Più di un anno fa - ha detto ancora il signor Lello - ho chiesto al Comune che venissero installate telecamere di sorveglianza all'interno del parco, anche perché quasi ogni mattina trovo bottiglie di liquori o altro, segno che qualcuno vi si introduce di notte per intrattenersi''.

La struttura è sorvegliata per nove ore al giorno. Nel periodo estivo gli orari di apertura sono dalle 8.30 alle 12.30 e, nel pomeriggio, dalle 18 alle 22. Nei restanti orari della giornata, invece, il parco è chiuso e incustodito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modugno, cani randagi fanno strage di papere nel parco comunale

BariToday è in caricamento