Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

In moto con marijuana e cocaina da spacciare, in casa droga e bilancini: preso giovane pusher

L'arresto a Modugno: i militari hanno notato il centauro che, alla vista della pattuglia, ha cercato di cambiare direzione: seguito a distanza e fermato, è stato trovato in possesso della sostanza stupefacente

In moto con la droga di spacciare, vede i carabinieri e tenta di cambiare strada per sfuggire al controllo. La manovra del centauro, però, non è sfuggita ai militari che lo hanno seguito a distanza, fermandolo in una stazione di servizio. E' accaduto a Modugno, dove i carabinieri della sezione radiomobile della locale Compagnia, hanno arrestato un 27enne, già noto alle forze dell’ordine, poiché ritenuto colpevole di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari nel corso di un servizio appositamente effettuato nel weekend, finalizzato a contrastare il traffico e il consumo di sostanze stupefacenti, hanno notato un motociclista effettuare un’anomala manovra nel momento in cui ha intravisto la gazzella dell’Arma all’interno del centro abitato. Incuriositi da questa circostanza i carabinieri hanno seguito a distanza il soggetto per poi fermarlo nei pressi di un’area di servizio.

Il centauro sottoposto a controllo aveva con sé, occultati nello zaino, due involucri contenenti 115 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed un involucro contenente una dose di cocaina. A quel punto l’attività di polizia veniva estesa al domicilio del giovane, ove venivano rinvenuti: due bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento ed altri due grammi di marijuana. La sostanza stupefacente ed il restante materiale sono stati sottoposti a sequestro mentre al 27enne è stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In moto con marijuana e cocaina da spacciare, in casa droga e bilancini: preso giovane pusher

BariToday è in caricamento