Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Ladri entrano in casa dalla finestra aperta e portano via due computer, ma c'è il localizzatore: refurtiva recuperata dai carabinieri

E' accaduto a Modugno: il furto nonostante la presenza nell'abitazione dei proprietari, che sentiti i rumori hanno lanciato l'allarme. Seguendo il segnale trasmesso dai computer i militari sono arrivati fino al San Paolo, dove poi i ladri si sono disfatti dei dispositivi

I ladri entrano in casa nonostante la presenza dei proprietari, approfittando di una finestra aperta, e riescono a dileguarsi portando via due notebook del valore di oltre duemila euro. Non tutto, però, va secondo i piani: perché i due apparecchi sono dotati di localizzatore, e con i carabinieri sulle loro tracce, i malviventi decidono di abbandonare la refurtiva.

E' accaduto a Modugno: vittima del furto una famiglia residente in un'abitazione a pieno terra nel centro cittadino. E' stata la più piccola della famiglia ad accorgersi dei rumori e a lanciare l'allarme: allertato il 112, sul luogo è subito giunta una gazzella della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modugno.

Appreso che i notebook erano dotati di localizzatore, si è subito attivata una pattuglia della Sezione Operativa che seguendo il segnale trasmesso dai computer si è messa subito sulle tracce dei malfattori. Giunti nel quartiere San Paolo di Bari il segnale si è interrotto, ciononostante i militari hanno setacciato la zona in cui, in base all’ultimo segnale ricevuto, potevano trovarsi i pc, controllando tutti i soggetti in transito.

Il movimento deve essere stato notato dai ladri che, per farla franca, poco dopo si sono disfatti dei due dispositivi. A quel punto è ricomparso il segnale, permettendo di rinvenirli, abbandonati, nei pressi di alcuni cassonetti della raccolta differenziata ubicati in via delle Puglie a Bari. I militari hanno recuperato la refurtiva e dopo essersi accertati che tutto fosse integro, l’hanno restituita ai legittimi proprietari.

I Carabinieri sottolineano quanto importante sia, soprattutto nel periodo estivo, che vede l’esodo di molti cittadini, adottare tutti gli accorgimenti possibili per non cadere vittime dei topi d’appartamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri entrano in casa dalla finestra aperta e portano via due computer, ma c'è il localizzatore: refurtiva recuperata dai carabinieri

BariToday è in caricamento