menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modugno: nasconde hashish e marijuana in casa, 32enne ai domiciliari

La droga, nascosta in cucina e in un soppalco, è stata scoperta dai carabinieri durante una perquisizione

Hashish e marijuana da spacciare nascosti in casa, tra la cucina e un soppalco creato lungo una rampa di scale per accedere al terrazzo. E' quanto hanno scoperto i carabinieri di Modugno nell'appartamento di un 32enne pregiudicato.

Nel corso di una perquisizione eseguita presso l’abitazione, i militari hanno rinvenuto, in un barattolo in plastica trovato sul tavolo della cucina, che il 32enne, all’arrivo dei militari aveva tentato di nascondere nella manica di un giubbotto appeso all’attaccapanni, contenente numerose “stecchette” di hashish, pari a circa 150 grammi. 

Su di un soppalco creato lungo la rampa di scale da cui si accede al terrazzo, invece, i carabinieri hanno scovato un sacchetto in cellophane contenente circa 150 grammi di marijuana, due lame per taglierino sporche di hashish, un bilancino elettronico di precisione e delle bustine in cellophane utilizzate per confezionare le dosi di stupefacente da spacciare. 

La Procura della Repubblica di Bari ha disposto per lui gli arresti domiciliari. La droga e quant’altro rinvenuto sono stati sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento