Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Modugno, inseguimento con sparatoria nella notte: nessun ferito

Una banda ha svaligiato un bar-tabaccheria di una stazione di servizio sulla statale 231: fuggiti con una Lancia Lybra rubata, sono stati notati da una pattuglia di carabinieri: ne è nato uno scontro a fuoco. Dopo essersi schiantati contro un palo, i ladri sono fuggiti via

Inseguimento e sparatoria a Modugno, la scorsa notte. I carabinieri hanno intercettato una banda che aveva appena svaligiato una tabaccheria di un'area di servizio della Q8 sulla statale 231. I ladri, dopo aver disinstallato l'impianto di videosorveglianza, avevano forzato la saracinesca della rivendita, portando via 12 kg di sigarette e, secondo gli inquirenti, il danaro contenuto all'interno delle casse.

Il gruppo, a bordo di una Lancia Lybra rubata a Bisceglie 2 giorni fa,  è stato però notato dai militari: ne è scaturito un inseguimento nel quale i malviventi hanno esploso dei colpi di pistola costringendo i militari a rispondere. La corsa della Lancia è terminata sulla statale 231, imboccata contromano: l'auto è finita contro un palo della segnaletica verticale. I ladri sono fuggiti via dopo l'incidente mentre i carabinieri hanno recuperato parte della refurtiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modugno, inseguimento con sparatoria nella notte: nessun ferito

BariToday è in caricamento