Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Modugno

Sbatte la testa dopo malore, sviene e resta un giorno per terra: salvata in tempo, è in prognosi riservata

A dare l'allarme è stata una vicina che non aveva notizie della 51enne, pur sentendo abbaiare senza sosta il suo cane. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno allertato Vigili del Fuoco e personale del 118

Ha accusato un malore per poi sbattere la testa e restare priva di sensi per diverse ore: una 51enne di Modugno è stata tratta in salvo dai Carabinieri, da personale del 118 e dai Vigili del Fuoco. La donna vive da sola con il proprio cane. A dare l'allarme è stata una vicina che non aveva notizie della 51enne, pur sentendo abbaiare senza sosta l'animale domestico.

I Carabinieri, intervenuti sul posto, hanno notato che l'auto della donna era parcheggiata sotto casa e accertato che la 51enne non si era neppure presentata al lavoro. I Vigili del Fuoco, allertati dai militari, hanno forzato una finestra per entrare nell'abitazione. All'interno vi era la 51enne priva di sensi.

L'intervento del 118 ha consentito di rianimare la donna che ora si trova in prognosi riservata all'ospedale 'Di Venere'. Il cane, nel frattempo, è stato affidato alle cure di alcuni vicini.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbatte la testa dopo malore, sviene e resta un giorno per terra: salvata in tempo, è in prognosi riservata

BariToday è in caricamento