Cronaca

Dal Giappone a Bari per le vacanze estive, famiglie ospitano orfani del terremoto

Dieci bambini giapponesi rimasti orfani durante il terremoto dell'11 marzo saranno ospitati per un mese da altrettante famiglie baresi grazie ad un progetto dell'associazione "Gruppo Accoglienza bambini bielorussi" di Modugno

Atterreranno a Roma il prossimo 27 luglio, poi a bordo di un pullman raggiungeranno la chiesa Sant'Oronzo a Modugno dove incontreranno le famiglie baresi che si sono offerte di ospitarli per le vacanze estive. Grazie ad un progetto dell’associazione “Gruppo Accoglienza bambini bielorussi'” -Onlus di Modugno in collaborazione con altre associazioni italiane, alcuni bambini giapponesi rimasti orfani durante il terremoto dello scorso 11 marzo potranno trascorrere in Italia un mese di vacanze, lasciandosi alle spalle per un po’ la tragedia vissuta nel proprio Paese.

"Tutto questo - si legge in una nota dell'Associazione - è stato possibile grazie all'accordo, sottoscritto a Roma, tra il governo di Tokio e le Associazioni 'Gruppo Accoglienza bambini Bielorussia -Onlus di Modugno' 'Puer' di Roma e la Fondazione 'Aiutiamoli a vivere' di Terni”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Giappone a Bari per le vacanze estive, famiglie ospitano orfani del terremoto

BariToday è in caricamento