Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Prodotti "made in China" contraffatti, maxi sequestro a Modugno

Blitz della Guardia di Finanza in tre depositi della zona industriale: sequestrati circa 70mila articoli tra prodotti elettronici, cosmetici e accessori per la casa

Prodotti elettronici e casalinghi privi del marchio CE, materiale di cancelleria recante marchi contraffatti, cosmetici sprovvisti della necesseria etichettatura. Oltre 70mila articoli potenzialmente dannosi per la salute sequestrati dalla Guardia di Finanza in tre diversi depositi della zona industriale di Modugno.

I magazzini sono di proprietà di due società importatrici di merci prodotte in Cina, una modugnese, l'altra con sede a San Benedetto del Tronto. I cinque responsabili delle ditte, tutti di nazionalità cinese, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria per commercio di prodotti contraffatti e violazione della normativa a tutela del consumatore e della sicurezza dei prodotti.

Il valore complessivo della merce sequestrata si aggira intorno ai 100mila euro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti "made in China" contraffatti, maxi sequestro a Modugno

BariToday è in caricamento