Modugno, si torna a parlare di responsabilità medica con il giurista Paolo Iannone

Dopo i convegni di Bari, Monopoli, Altamura, Bitonto, Putignano, Conversano, Ostuni e Gravina in Puglia il “tour giuridico-seminarioˮ dell’avvocato Paolo Iannone approda a Modugno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

L’Associazione Forense Avvocati Modugno (A.F.A.M.) con il supporto e il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Bari organizza un convegno giuridico sulle prime applicazioni e pronunce giurisprudenziali dopo la recente riforma Gelli-Bianco (legge 8 marzo 2017, n. 24) in tema di responsabilità medica. Sono previsti i saluti iniziali di Giovanni Stefanì (Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari) e Consiglia Silvia Panzarino (Presidente dell’Associazione Forense Avvocati Modugno). Tra i relatori prenderanno parte l’avvocato Paolo Iannone del Foro di Bari (autore di due monografie sul tema, di cui l’ultima di recente pubblicazione dal titolo:“La responsabilità medica, le novità della legge 24/2017ˮ, Aracne Editrice, Roma, 16 febbraio 2018, oramai giunto al suo tredicesimo convegno sulla riforma Gelli-Bianco), la dottoressa Maricla Marrone (medico legale, già relatrice a Bitonto e a Conversano con l’avvocato Paolo Iannone) e l’avvocato Guglielmo Starace del Foro di Bari (esperto penalista, consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Bari e Vice Presidente della Camera Penale “Achille Lombardo Pijolaˮ). Nel corso della tavola rotonda l’avvocato Paolo Iannone (reduce dalla conferenza di Palazzo Montecitorio, ove, lo scorso 7 febbraio, alla sala stampa della Camera dei Deputati ha presentato, in anteprima, il suo ultimo libro) si soffermerà sul riparto dell'onere probatorio nell’ambito delle nuove tecniche e strategie difensive alla luce della riforma Gelli-Bianco (legge 8 marzo 2017, n. 24). Nell’occasione presenterà la sua ultima monografia dal titolo:“La responsabilità medica, le novità della legge 24/2017ˮ (Aracne Editrice di Roma), recentemente recensita, con valutazione positiva e lettura consigliata, dal quotidiano d’informazione giuridica di Salerno “Diritto e Lavoroˮ. Successivamente, durante il dibattito, ci sarà l’interessante raffronto tra diritto e scienza, in quanto la dottoressa Maricla Marrone (medico legale) illustrerà le metodiche medicolegali di accertamento in sospetto di responsabilità professionale. Infine, concluderà l’incontro formativo l’avvocato Guglielmo Starace sull’errore medico nel processo penale. Nell’ottica di un convegno ben organizzato con la sinergia di esperti e studiosi della materia che si confronteranno sulla legge n. 24/2017, commentando le prime applicazioni e pronunce delle Corti di merito, il seminario giuridico si preannuncia estremamente interessante.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento