Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Modugno / Via Giuseppe Fanin

In auto con passamontagna e pistola giocattolo, pronti per la rapina: in tre fermati dai carabinieri

I tre stazionavano nei pressi di un supermercato di Modugno, dove secondo i militari si accingevano a compiere una rapina. Sono stati denunciati

Erano fermi, a bordo di un'auto rubata, nei pressi di un supermercato di Modugno, muniti di una pistola giocattolo, due passamontagna e un paio di guanti. 

I soggetti - tre pregiudicati baresi - sono stati intercettati dai carabinieri intorno alle 20 di venerdì, in via Fanin, nel corso di uno dei servizi antirapina, rafforzati in concomitanza con le festività natalizie.

L’atteggiamento sospetto dei tre, identificati in un 41enne di Bari-Libertà, un 20enne del San Paolo e un 29enne di San Pio, ha indotto i militari ad approfondire i controlli, al termine dei quali  è emerso che l’autovettura era stata rubata a Bari scorso ottobre. La successiva perquisizione a carico dei tre occupanti ha consentito di rinvenire  e sequestrare una pistola giocattolo, priva di tappo rosso, due passamontagna ed un paio di guanti.

Tali oggetti erano nella loro immediata disponibilità e, date le circostanze, considerato che nei pressi è presente un esercizio commerciale, secondo i Carabinieri i tre stavano aspettando il momento opportuno per compiere una rapina. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre, per i tre, è scattata la denuncia per ricettazione e porto di pistola giocattolo modificata, oltre alla proposta di foglio di via obbligatorio dal Comune di Modugno.

Sono in corso serrate indagini per verificare il coinvolgimento dei tre in altre rapine consumate ai danni di esercizi commerciali di Bari e provincia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con passamontagna e pistola giocattolo, pronti per la rapina: in tre fermati dai carabinieri

BariToday è in caricamento