Cronaca

Tentano di occupare abusivamente un appartamento, nella palazzina arrivano i carabinieri: in tre sorpresi e denunciati

E' accaduto a Modugno: i militari, inizialmente allertati per un tentativo di furto, hanno invece accertato che i tre - padre con figlia e compagno della giovane - stavano cercando di introdursi abusivamente in un appartamento vuoto

"Venite, stanno tentando un furto in un appartamento". La segnalazione giunta al 112 ha subito fatto scattare l'intervento dei carabinieri della compagnia di Modugno, che hanno raggiunto la palazzina indicata, in via Guido Reni. Una volta sul posto, i militari hanno sorpreso tre persone, beccate mentre cercavano di forzare la porta di ingresso di un'abitazione. 

L'intento, però, non era quello di commettere un furto. I militari, infatti, hanno accertato che quell'abitazione, di proprietà di una donna del luogo, era da qualche anno disabitata e completamente vuota. I tre - padre 52enne, insieme a figlia ventenne e compagno della ragazza - stavano invece cercando di occupare abusivamente l'appartamento. Dagli accertamenti fatti dai militari, guidati dal capitano Corrado Quarta, sarebbe infatti emerso che i due ragazzi avevano deciso di non vivere più con i genitori, e per questo cercavano una casa in cui stabilirsi. per questo avrebbero deciso, aiutati dal padre della giovane, di recarsi - in pieno giorno, intorno alle 15 del pomeriggio - nella palazzina, con l'intento di occupare quell'appartamento vuoto. L'intervento dei carabinieri, però, ha fatto sì che l'azione non si realizzasse.

I tre sono stati quindi condotti presso gli uffici della Compagnia Carabinieri per le successive operazioni di identificazione: per loro è scattata la denuncia per invasione di edifici e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli. Gli arnesi da scasso rinvenuti nella loro disponibilità sono stati sequestrati. Solo l’intervento provvidenziale dei Carabinieri ha fatto sì che l’appartamento non venisse occupato.

(foto di repertorio)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di occupare abusivamente un appartamento, nella palazzina arrivano i carabinieri: in tre sorpresi e denunciati

BariToday è in caricamento