Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

A Mola attivati i servizi per l'assistenza scolastica per disabili

Il Comune di Mola di Bari ha stanziato oltre 250mila euro per l'assunzione di più di venti educatori professionali per l'assistenza e l'integrazione di alunni disabili

Notizia da sottolineare per il Comune di Mola di Bari: da qualche settimana, infatti, è stato attivato il Servizio per l'Assistenza Specialistica di alunni disabili. Tale servizio è mirato all'integrazione scolastica degli alunni disabili frequentanti scuole dell'infanzia, scuole primarie, e secondarie di primo grado.

Un servizio, quindi, che ha l'obiettivo essenziale di garantire il diritto allo studio dell'alunno disabile facilitandone l'autonomia e l'inserimento sia nell'ambito scolastico che in quello extrascolastico. Per riuscirci, il Comune di Mola ha stanziato un importo annuale di 255mila euro che ha permesso l'assunzione di ventidue educatori professionali ed un coordinatore del servizio.

Grande apprezzamento per l'iniziativa è stato espresso dal sindaco di Mola Stefano Diperna, Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito dei Comuni di Mola, Noicattaro e Rutigliano, che ha dichiarato: "Con questo servizio si dà un'importante risposta al problema dell’integrazione scolastica degli alunni disabili. Nei prossimi giorni procederemo anche a definire le convenzioni con i Centri diurni per disabili gravi, in modo da dare sollievo alle famiglie degli stessi. Intendo ringraziare, anche a nome dei colleghi sindaci, gli Assessori ai Servizi Sociali ed i funzionari dell’Ufficio di Piano per il prezioso lavoro che stanno portando avanti a favore dei cittadini piu’ bisognosi delle nostre comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Mola attivati i servizi per l'assistenza scolastica per disabili

BariToday è in caricamento