Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Mola di Bari, espiantati abusivamente ulivi secolari

La scoperta effettuata dai finanzieri in un fondo agricolo nei pressi della ferrovia tra Bari e Brindisi

Militari della Guardia di finanza hanno sorpreso, nei pressi di Mola di Bari, alcune persone mentre espiantavano alcuni ulivi secolari senza le dovute autorizzazioni, da un fondo agricolo nelle vicinanze della ferrovia tra Bari e Brindisi. Le piante, di particolare effetto ornamentale, erano probabilmente destinate al mercato clandestino. Il fondo agricolo è stato posto sotto sequestro. Segnalati alle autorità competenti il proprietario del terreno, il committente e la ditta che stava eseguendo i lavori

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mola di Bari, espiantati abusivamente ulivi secolari

BariToday è in caricamento