Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Pistola giocattolo in pugno, rapina ufficio a Mola di Bari: giovane in manette

I carabinieri hanno arrestato un 21enne incensurato: aveva portato via un bottino di 3mila euro dalla sede del Cup, facendo irruzione durante la pausa pranzo, quindi è stato catturato nelle vicinanze dell'edificio

Pistola in pugno, ha fatto irruzione negli uffici del Cup di Mola di Bari, minacciando i dipendenti e portando via 3 mila euro, quindi, dopo pochi minuti, è stato catturato dai carabinieri che lo hanno scovato sul retro dell'edificio dopo essersi cambiato i vestiti. In manette è finito un incensurato 21enne del posto. Il giovane si era introdotto negli uffici durante la pausa pranzo: tra i rami di un albero lì vicino è stata rinvenuta la pistola, una finta semiautomatica, assieme all'intera refurtiva. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola giocattolo in pugno, rapina ufficio a Mola di Bari: giovane in manette

BariToday è in caricamento