Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Via Cesare Battisti

Hashish in auto e nel deposito della ditta, arrestato 52enne a Mola

L'uomo, incensurato, è stato sorpreso dai carabinieri mentre scaricava dalla sua auto grossi sacchi di juta con lo stemma della Spagna e la scritta Ministerio de agricultura pesca y alimentacion" , all'interno dei quali era custodita la droga

Sorpreso dai carabinieri con il carico di hashish. A finire in manette a Mola un 52enne incensurato, di professione elettricista. L'uomo è stato bloccato in via Cesare Battisti mentre scaricava dalla sua vettura, una Citroen Picasso, due grossi borsoni di tela. Le dimensioni delle borse e l'atteggiamento nervoso dell'uomo hanno indotto i militari ad approfondire il controllo, scoprendo così che all'interno di quei borsoni erano contenuti 62 chili di hashish, composti da panetti da 100 grammi ciascuno.  

La perquisizione è stata poi estesa al deposito della sua ditta individuale, dove venivano rinvenuti ulteriori 93 chili della stessa droga. In un altro garage adibito a laboratorio di smistamento e confezionamento dello stupefacente è stato poi rinvenuto materiale vario per la preparazione delle dosi nonché 2 macchinette per il sottovuoto utilizzate per sigillare i vari panetti nelle diverse quantità da distribuire alla rete di vendita (pacchi da 5, da 10 e da 20 panetti da 100 grammi). Nel deposito inoltre sono stati trovati alcuni sacchi di juta, riportanti lo stemma della Spagna e la scritta “ministerio de agricultura pesca y alimentacion” , che lasciano intuire la probabile provenienza della droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish in auto e nel deposito della ditta, arrestato 52enne a Mola

BariToday è in caricamento