Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Mola: rinvenuto cadavere sui binari, treni bloccati sulla linea ferroviaria Bari-Lecce

La circolazione ferroviaria è stata sospesa dalle 10 alle 11.20, per poi riprendere a senso unico alternato su un solo binario. Quattro i treni cancellati tra Mola e Bari

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto questa mattina sui binari tra Bari Parco Sud e Mola di Bari.

LE INDAGINI - Il cadavere ritrovato appartiene ad un uomo, di carnagione chiara e dall'apparente età di 30 anni. La vittima non è stata tuttora identificata, poichè non aveva con sè documenti. Secondo le prime ipotesi, l'uomo potrebbe essere stato investito da un treno, ma le indagini sono ancora in corso e non è esclusa alcuna ipotesi.

Per consentire all'Autorita' Giudiziaria di effettuare i rilievi del caso, la circolazione ferroviaria sulla linea Bari-Lecce è stata sospesa dalle 10 alle 11.20, per poi riprendere a senso unico alternato su un solo binario. Il treno 22287 e' stato cancellato da Bari Parco Sud a Mola e i viaggiatori hanno proseguito con un bus sostitutivo. Quattro in tutto i treni metropolitani cancellati tra Mola e Bari.

Sempre questa mattina, inoltre, al passaggio a livello di Torre a Mare si è verificato il danneggiamento di una sbarra, che ha provocato il blocco dei treni, dalle 7.42 alle 8.20. Otto in tutto i convogli coinvolti che hanno registrato ritardi medi di 25 minuti. Due treni metropolitani Bari-Mola sono stati cancellati. Un altro episodio simile, sempre al passaggio a livello di Torre a Mare, si era verificato soltanto due giorni fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mola: rinvenuto cadavere sui binari, treni bloccati sulla linea ferroviaria Bari-Lecce

BariToday è in caricamento