menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molesta donna a bordo del Frecciabianca Milano-Bari: denunciato 60enne

L'uomo rintracciato dagli agenti della Polfer dopo la richiesta di aiuto della passeggera: si sarebbe avvicinato alla giovane cercando un approccio sessuale

Si avvicina ad una passeggera e la molesta rivolgendole frasi volgari nel tentativo di avere un approccio sessuale. E' accaduto a bordo di un Frecciabianca Milano-Bari, dove gli agenti della Polfer hanno denunciato, dopo averlo rintracciato, un 60enne pregiudicato.

L'intervento dei poliziotti è scattato la notte scorsa, durante la sosta in stazione a Bari del convoglio. Gli agenti sono stati avvicinati dal capotreno e da una giovane donna che ha riferito di essere stata molestata da un uomo. La ragazza ha raccontato che sul treno, nel tragitto da Barletta a Bari, era stata avvicinata da un anziano signore, che, dopo essersi seduto accanto a lei,  proferiva nei suoi confronti parole scabrose con l’intento di avere un approccio sessuale, tanto che, per l’imbarazzo, la giovane era costretta ad allontanarsi subito dal posto occupato.

Sulla base della descrizione fornita dalla donna, gli agenti si sono messi alla ricerca del molestatore, rintracciandolo poco dopo sul treno. Si trattava di un sessantenne lucano, con precedenti penali per vari reati, non nuovo a comportamenti del genere. L’uomo, grazie anche all’acquisizione di testimonianze di altri viaggiatori che avevano assistito all’episodio, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per molestie e ingiuria.   
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento