rotate-mobile
Cronaca Bitonto

Stalking e molestie contro l'ex moglie dopo la separazione: divieto di avvicinamento per un bitontino

In base alle indagini, avrebbe pedinato la sua vittima, appostandosi sotto casa e presentandosi anche al lavoro, obbligando la donna a cambiare le proprie abitudini di vita per evitare d'incontrarlo

Avrebbe molestato e picchiato la sua ex moglie, non accettando la scelta della donna di separarsi: la Polizia ha eseguito una misura cautelare di divieto di avvicinamento, emessa dal Gip di Bari su richiesta della Procura, nei confronti di un uojmo di Bitonto.

In base alle indagini, avrebbe pedinato la sua vittima, appostandosi sotto casa e presentandosi anche al lavoro, obbligando la donna a cambiare le proprie abitudini di vita per evitare d'incontrarlo. Nonostante i ripetuti interventi delle Forze dell'Ordine, l'uomo avrebbe continuato a comportarsi alla stessa maniera. Di qui la denuncia e la decisione del gip a seguito dell'istanza presentata dalla Procura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e molestie contro l'ex moglie dopo la separazione: divieto di avvicinamento per un bitontino

BariToday è in caricamento