rotate-mobile
Cronaca Molfetta

Soccorso in mare a Molfetta: 20enne tratto in salvo alle prime luci dell'alba

I militari della Guardia costiera sono intervenuti dopo la segnalazione di una guardia giurata che ha sentito la richiesta di aiuto del giovane, raggiunto con un barchino e portato a riva

Soccorso in mare, alle prime luci dell'alba di oggi 15 novembre, a Molfetta. Una motovedetta della Guardia costiera è intervenuta nelle acque antistanti il lungomare Colonna, nei pressi di località Longone La Spina. A far scattare i soccorsi è stata la segnalazione di una guardia giurata della Sicurtransport, in servizio nella zona, che ha udito la richiesta di aiuto e ha allertato la sala operativa, facendo convergere sul posto guardia costiera e carabinieri.

A circa 100 metri dalla riva è stato individuato il soggetto in difficoltà: con l’ausilio di un barchino presente in zona si è raggiunto il punto e un membro dell’equipaggio si è tuffato per recuperare il malcapitato e condurlo fino alla riva, portandolo in salvo e prestandogli i primi soccorsi.

Il giovane, un 20enne nato a Milano e residente a Molfetta, è stato quindi affidato alle cure del servizio sanitario del 118, per il successivo trasporto in ospedale, in quanto si presentava in stato confusionale ed ipotermico. Sono tuttora in corso gli accertamenti volti a chiarire le dinamiche e le cause dell’accaduto, a cura del Comando della Compagnia Carabinieri di Molfetta, anch’esso impegnato nell’attività di soccorso via terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso in mare a Molfetta: 20enne tratto in salvo alle prime luci dell'alba

BariToday è in caricamento