Cronaca

Aggrediscono e scippano anziano a Molfetta: bloccati 3 baby-rapinatori

I carabinieri hanno arrestato un 16enne e denunciato due 14enni: avrebbero sbattuto contro un muro un 75enne strappandogli la collana d'oro dal collo

I carabinieri di Molfetta hanno arrestato un 16enne e denunciato in stato di libertà due 14enni accusati di aver aggredito e rapinato un anziano 75enne. Secondo la ricostruzione dei militari, i 3 minori, avrebbero bloccato l'uomo in via D'Azeglio, sorprendendolo per le spalle e sbattendolo contro un muro, strappandogli poi dal collo una collanina.

I tre avrebbero anche scaraventato per terra un vigile urbano intervenuto per difendere l'anziano. I due hanno riportaro ferite guaribili rispettivamente in 5 e 7 giorni. In poco tempo, i militari, anche grazie alle testimonianze delle vittime, sono riusciti a risalire ai 3. Per il più grande del gruppo è stato disposto il regime di 'permanenza in casa'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono e scippano anziano a Molfetta: bloccati 3 baby-rapinatori

BariToday è in caricamento