Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Accoltella la compagna durante un litigio, arrestato 44enne a Molfetta

Dopo il ferimento l'uomo si è allontanatato dall'abitazione, ma è stato lui stesso a chiamare il 118. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che in breve tempo sono riusciti a rintracciarlo

Preso dall'ira, ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito la compagna alla schiena. Poi è fuggito dall'abitazione, ma è stato lui stesso a dare l'allarme per quanto appena accaduto, chiamando i soccorsi del 118.  E' accaduto ieri a Molfetta.

Sul posto, insieme ai sanitari, sono intervenuti anche i carabinieri. I militari hanno raccolto la testimonianza della donna, e in breve tempo sono riusciti a rintracciare il responsabile, un 44enne del luogo già noto alle forze dell'ordine, che nel frattempo si era rifugiato nella sede della Caritas. L'aggressione sarebbe scaturita al culmine di una discussione per futili motivi.

La vittima, ricoverata presso l'ospedale di Molfetta, ha riportato una profonda ferita ma non è in pericolo di vita. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Trani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la compagna durante un litigio, arrestato 44enne a Molfetta

BariToday è in caricamento