Cronaca Molfetta

Hard disk nascosti in una borsa schermata: arrestata 26enne a Molfetta

Il tentativo di furto è avvenuto in un noto centro commerciale di prodotti elettronici. La donna, di origini rumene, è stata bloccata dai carabinieri dopo una segnalazione del personale di sicurezza del negozio

Aveva nascosto due hard disk portatili del valore di 500 euro in una borsa schermata con fogli di alluminio, ma è stata bloccata dai carabinieri: è accaduto in un centro commerciale di Molfetta: i militari, intervenuti su segnalazione del personale di sicurezza del negozio, hanno fermato una 26enne di origini rumene, accusata di tentato furto aggravato, ora ai domiciliari. La refurtiva è stata quindi restituita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hard disk nascosti in una borsa schermata: arrestata 26enne a Molfetta

BariToday è in caricamento