Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Molfetta

Marijuana e proiettili nascosti nella camera da letto: arrestata 35enne a Molfetta

I Carabinieri hanno bloccato la donna nel centro storico della cittadina barese. Sequestrate anche circa 800 euro in banconote ritenute provento dell'attività illecita

Una donna di 35 anni è stata arrestata a Molfetta sorpresa in un'abitazione del centro storico al cui interno vi erano 1 kg mezzo di marijuana, 35 proiettili calibro 7,65 e 800 euro ritenute provento dello spaccio di stupefacenti. I Carabinieri, allertati da un insolito via vai di tossicodipendenti nelle vicinanze del palazzo, hanno fatto irruzione nell'appartamento. Durante le perquisizioni è stata rinvenuta la droga nell'armadio della camera da letto. In un cassetto, invece, sono state individuate le banconote assieme ai proiettili, detenuti illegalmente. Sul terrazzo di proprietà della donna sono state trovate buste con 110 dosi di marijuana. Il tutto è stato quindi sequestrato. La donna si trova ai domiciliari, in attesa di giudizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana e proiettili nascosti nella camera da letto: arrestata 35enne a Molfetta

BariToday è in caricamento