Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Evade dai domiciliari: "Meglio in carcere che con la mia compagna"

Il fatto a Molfetta. L'uomo, un 37enne del luogo, dove aver litigato con la compagna, si è presentato in caserma chiedendo di essere arrestato

"Meglio dietro le sbarre che a casa con la mia compagna". Deve averla pensata così un 37enne di Molfetta che, detenuto agli arresti domiciliari, è uscito di casa e si è presentato in caserma dai carabinieri chiedendo di essere arrestato.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l'uomo ha deciso di uscire appositamente di casa, sapendo di commettere reato, dopo un litigio con la compagna e si e' quindi recato direttamente in caserma. Qui i militari non hanno potuto fare altro che arrestarlo nella flagranza di reato. Pertanto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, il 37enne e' stato poi associato al carcere tranese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari: "Meglio in carcere che con la mia compagna"

BariToday è in caricamento