menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rapinatori in azione

I rapinatori in azione

Molfetta, si finge cliente e aiuta complici a rapinare 'Compro Oro': arrestato

In manette un pregiudicato 31enne di Giovinazzo: dopo essersi fatto aprire la porta, ha lasciato entrare altri due malviventi, e si è messo in un angolo, fingendosi un ignaro cliente terrorizzato. Ma le immagini di videosorveglianza del negozio lo hanno incastrato

Fingendosi un cliente, si è fatto aprire la porta del negozio, un 'Compro oro' di Molfetta. Subito dopo, però, ha tenuto la porta aperta per consentire l'ingresso dei due complici, armati di bastone e pistola. Così mentre uno dei rapinatori teneva sotto tiro la commessa e il suo compagno, occasionalmente presente nell'esercizio commerciale, l'altro ha svuotato la cassa, arraffando circa mille euro. Il terzo rapinatore, invece - il finto cliente che aveva 'fatto strada' ai complici - ha continuato a 'recitare' la sua parte, accovacciandosi in un angolo e fingendosi terrorizzato. 

VIDEO: I RAPINATORI IN AZIONE NEL NEGOZIO

Forse certo che la sua 'recita' gli avrebbe consentito di farla franca, dopo il colpo ha rinunciato ad allontanarsi, indotto anche dall'energica reazione della coppia, che, ritenendolo un 'testimone' chiave, ha preteso che rimanesse sul posto sino all’arrivo delle forze dell’ordine. 

Le immagini registrate dalle telecamere del negozio, tuttavia, non hanno lasciato dubbi ai carabinieri sulle responsabilità del finto cliente - un pregiudicato 31enne di Giovinazzo - che è stato così arrestato con l'accusa di rapina aggravata in concorso. Indagini sono in corso per risalire all'identità dei due complici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento