menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molfetta, in giardino oltre due chili di hashish: arrestato 28enne

La droga, suddivisa in quattro panetti, era custodita in un sacchetto di plastica, dietro alcuni contenitori posizionati in giardino. Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è finito in carcere

Nascondeva nel giardino di casa oltre due chilogrammi di hashish e per questo è finito in manette. È la scoperta fatta l’altra sera a Molfetta, dove i Carabinieri della Compagnia hanno arrestato un 28enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio, hanno compiuto una perquisizione presso l’abitazione del giovane. Durante le operazioni di ricerca, giunti in giardino, alcuni militari, dopo aver spostato alcuni contenitori, hanno rinvenuto un sacchetto in cellophane contenente quattro panetti di hashish, per 2075 grammi complessivi. Nella sua camera da letto, invece, è stata rinvenuta, in un portagioie, una dose di eroina, mentre un bilancino elettronico di precisione è stato scovato sotto il cuscino di una poltroncina.

Scattato quindi inevitabilmente l’arresto, il 28enne è stato poi trasferito presso il carcere di Trani, come disposto dalla locale Procura della Repubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento