menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto un 'supermarket' della droga: 28enne in manette a Molfetta

Bloccato dai carabinieri alla guida di una Renault Clio, è stato trovato in possesso di oltre un chilo di hashish, cocaina e marijuana

Sorpreso alla guida dell'auto della madre con un vero e proprio "campionario da sballo". Oltre un chilo di hashish, 155 grammi di cocaina e 230 di marijuana, nascosti sotto il sedile passeggero della Renault Clio a boro della quale si trovava.

Bloccato dai carabinieri a Molfetta, in carcere è finito un 28enne di Giovinazzo. I militari, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, di passaggio in contrada Serra Nicola, hanno fermato una Renault Clio condotta dal giovane. L’atteggiamento particolarmente nervoso assunto dal 28enne durante l’operazione ha insospettito i militari, così da indurli ad approfondire il controllo. Nascosta sotto il sedile del passeggero, infatti, i carabinieri hanno scovato una busta in cellophane contenente l’intero quantitativo di stupefacente, composto in tre cipollotti di cocaina, due sacchetti contenenti marijuana e un involucro contenente 10 panetti di hashish, il tutto posto sotto sequestro.

Inevitabile, a questo punto, l’arresto per il 28enne, che su disposizione della Procura della  Procura della Repubblica di Trani è stato condotto in carcere. Sono in corso accertamenti volti a risalire ai canali di approvvigionamento del consistente quantitativo di stupefacente trasportato dal giovane. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento