Cronaca

Blitz antiprostituzione a Molfetta, arrestate altre due persone

In manette due uomini, ricercati dai carabinieri a seguito dell'operazione "Turn Over" che il 15 giugno scorso permise di smantellare un'organizzazione criminale dedita allo sfruttamento della prostituzione nei comuni del nord barese

Altre due persone sono finite ieri in carcere a seguito del blitz “Turn Over” condotto dalla Compagnia Carabinieri di Molfetta lo scorso 15 giugno. La maxioperazione ha smantellato un’associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e induzione alla prostituzione, nonché al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, agli incendi e alle estorsioni ai danni di alcune prostitute che si rifiutavano di pagare i loro “protettori”.
Le due persone ricercate, due cugini napoletani di 23 e 28 anni, A.C. e A.S., si sono presentate spontaneamente presso la Procura di Trani, dove gli è stato poi notificato il provvedimento cautelare dai militari della Compagnia di Molfetta recatisi sul posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antiprostituzione a Molfetta, arrestate altre due persone

BariToday è in caricamento