Sparpagliano rifiuti per strada, incastrati dalle telecamere: nei guai due minorenni

L'episodio si è verificato nella notte tra il 21 e il 22 agosto scorsi a Molfetta. Protagonisti del gesto due giovanissimi di origini foggiane

Due minorenni di origini foggiane sono stati denunciati per danneggiamento, deturpamento e imbrattamento del suo pubblico dopo aver effettuato un raid vandalico in corso Umberto I a Molfetta, nel Barese.

L'episodio si è verificato nella notte tra il 21 e il 22 agosto scorsi: i due avevano sparpagliato rifiuti nel centro cittadino. Le immagini delle telecamere della zona hanno consentito di individuare gli autori del gesto, denunciati dalla Polizia Locale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento